BRAND

Desirée nasce negli anni Sessanta, da una duplice ispirazione che ha guidato nel tempo l'immagine e il credo della marca.

Il nome deriva da Desirée Clary, che pochi conoscono sebbene sia stata la prima e più importante passione di Napoleone. Una donna intelligente, ben conscia del potere che possono esercitare bellezza e femminilità per ottenere ciò che si desidera, a dispetto della precaria condizione femminile dell'epoca.

A 13 anni si imbottisce il reggiseno per sembrare più adulta, a 17 anni corre a Parigi a riprendersi il suo uomo, vendendosi l'unica collana di valore che possiede, a 22 anni diventa regina di Svezia.

Desirée è l'emblema di una donna contemporanea, passionale, intelligente e disincantata, che utilizza al meglio le proprie armi per rendersi la vita più facile.

Il logo Desirée è ispirato, invece, alla Peonia, un nobile e pregiato fiore dalle proprietà officinali, originario dell'Asia. Nel linguaggio dei fiori, simboleggia la timidezza, che contrasta decisamente con le sue splendide fattezze che incarnano eleganza e nobiltà.

Ecco delineato il tipo di persona a cui si rivolge l'offerta di Desirée: una donna disincantata, capace di costruire la propria bellezza e il proprio futuro giorno dopo giorno, rimanendo comunque fedele a se stessa.