• Italiano

Florale

Florale

Famiglia Olfattiva - Fiorito

 

La famiglia olfattiva dei fioriti è quella più vasta. Comprende composizioni incentrate su un singolo fiore, "soliflore", oppure su un bouquet di fiori diversi. 

Nell'antichità, subito dopo l'ultilizzo degli incensi per creare profumi a scopi ritualistici religiosi, si è cercato di utilizzare il profumo di fiori anche a scopo ornamentale. Essi venivano infatti apposti tra i capelli per farsi avvolgere da un'aura di profumo. Grasse è diventata la capitale mondiale del profumo anche per il fatto di aver inventato l' "Enfleurage", che è stata la tecnica d'elezione per estrarre l'olio essenziale di fiori particolarmente delicati come tuberose e gelsomini. Tavole di legno cosparse di grasso sulle quali, ogni giorno, venivano depositati e rimossi letti di fiori freschi, per un mese intero, al termine del quale il grasso veniva depositato per asportarne l'olio essenziale. L'unicità di questa famiglia olfattiva è anche l'associazione con le Aldeidi, molecole chimiche odorose che accentuano la vividezza del sentore di fiori presenti in una composizione, esattamente come il limone esalta il sapore di una coppa di fragole. 

Il primo profumo ad utilizzarle è stato Chanel N°5, di Ernest Beaux. 

Prenota il tuo spazio !

L'oggetto è obbligatorio!
Il nome è obbligatorio!
Il cognome è obbligatorio!
Il messaggio è obbligatorio!
E' necessario accettare l'Informativa al trattamento dei dati personali.