back 29/05/2014

JOVOY - L'Art de la Guerre

Con grande orgoglio Jovoy è ormai un marchio riconosciuto sia per la boutique di Parigi, che per la collezione di profumi e candele. Jovoy, creato nel 1923, ha atteso fino al 2006 prima di uscire dall'oblio, quando François Hénin, sviluppa una nuova linea di Eau de Parfum per gli amanti delle materie prime di qualità.
Vengono interpellati i nasi più esperti per creare nuove fragranze con un’ottica e degli standard moderni.


It’s with a great pride that Jovoy as a perfume house is now becoming as known for its Parisian boutique, as for its perfumes and candles collection. If Jovoy, created in 1923, had to wait till 2006 to be output from oblivion, when François Hénin created the new line of eau de parfums was made for lovers of beautiful raw materials, looking for contemporary fragrances, made in partnership with master perfumers.

Tutto è lecito in amore e in guerra, ma alcune armi sono più pericolose di altre... Una fragranza è il riflesso di uno stato d'animo, l'estensione della personalità. Può anche essere la memoria di una persona. Nell'arte della seduzione, il profumo è di sicuro alquanto efficace, soprattutto quando ci porta indietro con la memoria.

Note di testa: bergamotto calabrese, mela Granny, rabarbaro

Note di cuore: lavanda Maillette, Immortelle corsa, noce moscata, foglie di violetta

Note di fondo: patchouli, sandalo australiano, cuoio, muschio di quercia, cisto corso

All is fair in love and war, but some weapons are more dangerous than others... A fragrance is the reflection of a state of mind, the extension of a personality. It can also be the memory of a person. In the art of seduction, the perfume is of course quite efficient, especially when it takes us down memory lane.

Head notes: Calabrian Bergamot, Granny, Rhubarb

Heart notes: Lavender Maillette Corse Immortelle, Nutmeg, Violet Leaf

Base notes: Patchouli, Sandalwood Australia, Leather, Oak moss, Cistus Corsica

completa tutti i dati richiesti

prenota